martedì 24 dicembre 2019

Star Wars: Episodio IX - The Rise of Skywalker

Titolo: Star Wars: Episodio IX - The Rise of Skywalker (L'ascesa di Skywalker)
Anno: 2019
Regia: J. J. Abrams
Genere: fantascienza
Cast: Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Billy Dee Williams

La trama in breve:
La resistenza è ridotta a poche unità, il primo ordine dilaga sotto il comando del leader supremo Kylo Ren, ma un messaggio ha turbato la galassia. L'imperatore Palpatine giura vendetta! Ren si mette così alla ricerca dell'origine della trasmissione e arriva a confrontarsi con Palpatine, che gli offre una spaventosa flotta se saprà eliminare la ragazza Jedi, Rey. Questa combatte e si addestra seguendo gli insegnamenti del generale Organa, mentre Finn, Poe e Chewbacca ricevono messaggi da una spia nel Primo Ordine. (fonte mymovies)


Il mio commento (attenzione spoiler!!!)
Dopo la visione di questo ennesimo, forse l'ultimo (se...), capitolo della saga, ho iniziato a comprendere meglio le ragioni per cui si generano culti malvagi come quello dei Sith. 
Ancora una volta l'esperienza cinematografica si è rivelata una sorta di presa per i fondelli, con un film che gioca sulle aspettative di fans che seguono con passione una saga iniziata nel 1977, gente che inevitabilmente sarebbe andata a vedere questo episodio IX - pagando - ma ricevendo in cambio solo degli sberleffi. 
Innegabile che quest'ennesima fatica targata Disney sia coinvolgente, dinamica, ricca di azione e di situazioni; non si può nemmeno negare che non sia ben realizzato dal punto di vista di effetti speciali, fotografia, regia. 
Però, porca la pupazza, quanto a trama e narrazione fa davvero incavolare. 
E non mi interessa leggere in giro che comunque le aspettative erano troppo alte, che il progetto filmico è stato riveduto causa cambiamento di regia in corso d'opera oppure morte di Carrie Fisher.  Nessun dittatore mi sembra abbia minacciato olocausti nucleari se anche il film fosse uscito 2 mesi dopo ma senza tutte le cagate che ci sono o quanto meno provando a coprire quei due-tremila buchi di trama che ci sono. 
Che poi, voglio dire, qualcuno di sano di mente l'avrà pure visto questo film prima che venisse proiettato worldwide? No?
Per cui, ecco, più che una recensione-commento articolato e sensato - ne trovate a bizzeffe su siti e portali più seguiti di questo - mi concentro solo su alcune dinamiche e situazioni che ho trovato quanto meno discutibili.

Stormtrooper
Per prima cosa, abbiamo un vincitore: finalmente, dopo anni e anni, un soldato è riuscito a colpire qualcuno con un colpo di fulminatore!!!
In seconda battuta, grazie a questo film, son rimasto ancor più confuso circa l'origine di questi poveri scagnozzi, visto che oltre a Finn salta fuori pure un'altra combriccola di ammutinati. Io pensavo fossero una sorta di cloni, o comunque persone geneticamente modificate (vedasi l'episodio II), invece inizia a farsi strada il sospetto che siano tutti di colore e, come dire, poco fedeli alla propria causa...
Infine dove diamine hanno trovato l'equipaggio (e le risorse) per costruire la mega flotta del finale??? E senza che nessuno se ne accorgesse, tra l'altro! 
Che poi, dopo averla realizzata, se ne son stati per anni nascosti nel mare? Ad aspettare cosa?

L'imperatore
Tadan! Palpatine (che nome!) è ancora vivo. 
Già. 
E di punto in bianco lo vengono a sapere tutti.
Come abbia fatto a sopravvivere, a trasferirsi su un pianeta sconosciuto, a manovrare (Kylo Ren, ad esempio) per anni senza che nessuno se ne avvedesse rimane un mistero. 
Così come rimangono confusi i suoi piani, vedasi su Rei: ammazzatela, portatemela viva, unisciti a me, mo ti ammazzo.
Mi pare poi che con i suoi cavolo di fulmini generati dalle mani abbia un po' esagerato, in questo film. O, meglio, se era così potente anche prima come mai non ha usato queste sue capacità per vincere anni prima?
Infine, quando e con chi ha figliato?
E poi, tutte quelle ombre che si esprimono come spartani del film 300 (au! au!) in quella mega grotta, sono tutti sith defunti? Quanti caspita ce ne sono stati? 

La Diade della Forza
Che Kylo Ren/Ben Solo e Rei Palpatine/Skywalker siano collegati, posso accettarlo. 
Che inizino a teletrasportare cose con la mente...difficile...ma vabbè, accettiamo pure questo. 
Però non sarebbe stato male se qualcuno avesse spiegato meglio sta storia della Diade della Forza.
Complimenti poi per le capacità sanatorie, ad averlo saputo prima visto gente con mani amputate o corpo artificialmente (mal) ricostruito delle saghe precedenti...ok che probabilmente il signor Vader si auto-teneva in vita con la Forza, però qua si parla di ferite mortali e/o resurrezione, per altro tecniche imparate in modo istantaneo e istintivo.


Kylo Ren/Ben Solo
Personaggio che secondo me era interessantissimo, sfaccettato, tormentato, con molte potenzialità...ma sprecato e gestito male. 
Una sorta di prezzemolo, che arriva in un battibaleno ovunque, capace di inscenare battaglie a distanza con Rei (e mi domando cosa vedessero gli altri, attorno, entrambi i combattenti oppure solo quello fisicamente a loro vicino a dimenarsi come un folle?) ma che risulta incompleto e sprecat. 
Mi è piaciuta la sua redenzione meno il suo trapasso...tra l'altro, non c'era la storia della Diade della Forza? Non erano collegati lui e Rei? Aaargh!!

Han Solo
Anche tu puoi comparire sotto forma di spirito come i jedi? Ah però...

Luke e gli altri Jedi
Essendo l'ultimo capitolo della saga, una bella comparsata sarebbe stata d'obbligo. 
Un aiutino anche solo sotto il profilo emotivo - psicologico non sarebbe stato male.
Invece il nulla...solo delle voci...
Poi non mi è chiaro quando e come Leia sia diventata una maestra Jedi oppure quale sia effettivamente l'aiuto che l'addestramento reca agli apprendisti visto che tutte le emanazioni di potere che palesano Rei e Kylo Ren sembrano il frutto di elaborazioni istantanee.
E poi, caro Luke, non ho capito il senso della tua presenza spirituale e, a sto punto, nemmeno della morte nel film precedente...anni di isolamento, eremitaggio, di zinne aliene ciucciate di nascosto (°_°), zero spiegazioni e chiarimenti di quel che è successo negli anni di buio tra l'episodio 6 e il 7...poi un po' di ravvedimento...collaboro sì, aiuto no...muoio...compaio...

Nomina dei generali
Morto un generale, se ne fa un altro. Vengono ovviamente votati imposti due dei protagonisti in virtù delle loro capacità strategiche, gli stessi - ricordiamolo - che non riescono a vincere a "scacchi" contro Chewbecca. 
In ogni caso, non serve elaborare alcuna strategia ma vivere il momento, giocare d'impulso e muoversi nella galassia ad cacchium. 
"Portiamo anche i cavalli?" 
"Portate pure, li useremo per delle scorribande sul telaio di giganteschi incrociatori spaziali a 4000 m d'altezza"
"Ma c'è ossigeno a quell'altezza?"
"ehm..."
"E se l'astronave si inclina o si sposta?"
"..."

I ribelli 
Quanti caspita di ribelli ci sono? All'inizio sembrano 4 gatti e poi, di punto in bianco, arrivano milioni e milioni di astronavi...chissà come son stati reclutati in così poco tempo...spero non via radio su frequenze aperte...d'altronde internet non c'è e le Poste non credo siano così efficienti...
Ad ogni modo, tutti riuniti per la battaglia finale su di un pianeta sconosciuto, introvabile, invivibile, lontano dalle mappe. Il leggendario pianeta dei sith. 
Possibile che nessuno l'abbia mai scandagliato nel corso dei secoli? Non ci sono mappe, per diamine? Internet? Registri di navigazione?
Se consideriamo che il riconoscimento delle navicelle comunque si basa su osservazione diretta e medaglioni...ahem...in effetti è possibile che nessuno l'abbia cagato per secoli...
Oltre a ciò, se l'impero (quei razzisti dei cattivoni) prevede un esercito composto da soldati antropomorfi, con uniformità di corporatura, armature e armamentario, i ribelli sfoggiano davvero le forme più disparate...e non mi capacito di come riescano a capirsi, andar d'accordo o comunque campare senza sottotitoli!

C-3PO
Un eroe! Si sacrifica per la causa (poi in realtà viene recuperato) e a nessuno gliene frega niente! Possibile?
E per cosa poi, per leggere una caspita di daga sith con delle iscrizioni insensate da usare, attenzione al colpo di genio, come sestante per trovare una "coso" che fa da navigatore spaziale. Da usare come sestante, sì, ma a patto di stare nel punto esatto in cui deve essere utilizzato (per cui l'iscrizione non serve), imbroccando la visuale dall'angolo e dalla distanza giusta e sperando che, nel frattempo, la Morte Nera (eh sì...bisogna proiettare la daga sulla carcassa della Morte Nera...) non sia sprofondata ulteriormente o che sia crollata proprio la parte che serviva confrontare con la forma della daga. 
Roba da dementi!!!
Che poi, caspita, non c'è il collegamento telepatico dato dalla Diade della Forza??? Se Kylo Ren sa, dovrebbe essere un attimo...  

Spade laser e cambiamenti anagrafici
Non sarebbe male sapere cosa diamine significa il colore giallo della spada del finale. 
In teoria, le spade di quel colore sono appannaggio delle Sentinelle Jedi, però se anziché puntare sul colpo di scena si fosse fatto sapere trapelare qualcosa nel corso del film...
Infine, è incredibile come in un pianeta desertico, non si riesca a star soli nemmeno per il finale di una saga. 
Cioè, uno non può nemmeno seppellire delle spade laser in santa pace (perché poi???) che di punto in bianco spunta fuori una vecchia che domanda "ma chi sei?" 
"Sono Rei"
"Rei chi?"

Opzione A: usa la forza e mandala via, sia mai che sia un sith travestito da vecchina
Opzione B: "Ma fatti gli affaracci tuoi" 
Opzione C: "Sono Rei Skywalker!"
°___°
Compaiono pure gli spiriti di Leia e Luke
°___°
E il sospetto che dopo quel bacio visto ne L'impero colpisce ancora ci sia in realtà stato "anche" dell'altro.
°______°

Molto probabilmente ci sono anche altre cose, ma ora non mi sovvengono...
Al netto di tutto ciò, voglio precisare che si sono anche tanti combattimenti, tanti effetti speciali e tanta, troppa, carne al fuoco. Ma non basta questo a salvare un film, sopratutto questo tipo di film che, per carità, incasserà pure innumerevoli miliardi ma non riuscirà a conquistare né le vecchie né le nuove generazioni.
E comunque, per concludere, se ci fosse stato ancora lui, credo che tutto questo non sarebbe accaduto. Qualcuno, alla luce di questo risultato, avrebbe dovuto scusarsi personalmente...e sappiamo tutti come sarebbe andata a finire:



2 commenti:

Ovest ha detto...

Ho riso un sacco per la tua recensione. Per il film invece no.
Ma ti ricordi quei ragazzini/trovatelli tipo Oliver Twist alla fine dell'episodio 8 che sembrano essere una masnada di piccoli jedi. Dove sono finiti? Boh

Leonardo Colombi ha detto...

Innanzitutto grazie per esser passato di qua e aver lasciato un commento. Mi fa piacere che il post sia piaciuto.
In effetti, di aspetti trascurati o non spiegati ce ne sono vari. I bambinelli in effetti non li rammentavo ... forse nemmeno gli sceneggiatori di codesto film...
Magari potrebbero diventare potenziali personaggi per serie tv oppure testimonial di corsi Jedi per corrispondenza :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...