giovedì 11 marzo 2010

..:: Italy is drowning ::..

Questa mattina, dopo aver avviato l'auto, ho acceso l'autoradio (*) e ho potuto ascoltare la ben nota "London Calling" dei The Clash.
C'è un passaggio, in particolare, che mi piace assai. Che poi sarebbe il ritornello...

The ice age is coming, the sun is zooming in Engines stop running and the wheat is growing thin A nuclear error, but I have no fear London is drowning-and I live by the river

Mi pare una strofa in linea con i tempi che corrono, una panoramica di un disastro che incombe senza che tuttavia ci sia chissà poi quale preoccupazione.
La legge sul legittimo impedimento, ad esempio, è una di quelle cose che, di certo, non aiutano a fornire una visione ottimistica sul futuro del Paese. Che poi, a mio avviso, è una legge inutile.
Già prima era prevista una cosa simile, ovvero la possibilità di rinviare a giudizio chi, pur manifestando la volontà di andare a farsi processare, non poteva recarsi in tribunale per causa di forza maggiore. Dopotutto, ILLO non ha mai manifestato alcuna volontà di sottoporsi alla giustizia. Anzi, se ne strafregava alla grande. In pratica prendendo per i fondelli i cittadini italiani, e con l'appoggio dei suoi sudditi che, con costanza, ogni giorno ci raccontano dei miracoli che LUI compie.
Comunque, amen, spianiamo la strada alle ingiustizie e all'impunità in modo definitivo e finiamola per favore con questi teatrini inutili. Con questa tensione da stadio tra questo e quell'altro politico, di qualunque fazione. Tutta gentaglia che continua a parlare, a fomentare le persone l'una contro l'altra, a confondere le acque e le menti semplici.
Anche con gli scandali delle liste elettorali, per dire. Che poi li vedi lì a insultarsi, a parlare di regime, di aggressione, di magistratura, di clima di tensione (un giornalista free lance che pone domande, crea tensione. Un ministro della Difesa che aggredisce un cittadino, no...mah...) eccetera e si dimenticano di dire che è successo.
Ovvero che stanno cercando di fregare i cittadini.
Ma non solo a livello mediatico, proprio a livello di voto, presentando liste che non regolari per via delle firme che devono avvalorare la loro esistenza.
Per quel che mi riguarda, io la mia firma per una lista l'ho già data.
In un V-Firma-Day.
E non ero il solo.
Ergo, c'è speranza che qualche alternativa nasca proprio grazie al Movimento 5 stelle. Non penso che le iniziative nate a causa di Beppe Grillo siano la miglior soluzione possibile: in fondo sono movimenti che sono nati sull'onda di qualcuno, non propriamente da un'ideologia o direttamente dal popolo.
Però credo che possano contribuire ad un cambiamento, un cambiamento di cui ho bisogno e che spero giunga. Certo, un po' di propaganda anche sui media tradizionali sarebbe d'aiuto...ma visto che siamo in un libero regime delle libertà (come ampiamente dimostrato ieri con quel che è successo a Carlomagno)
Altrimenti, davvero, non so proprio fino a che punto potremmo resistere come nazione.
A livello economico siamo davvero messi male: il PIL è sceso di circa 5 punti percentuali. Se ci aggiungiamo il fatto che il debito pubblico ha continuato a salire, come la spesa pubblica...e che non ci sono stati interventi concreti per raddrizzare questo andamento. Senza contare che sono di oggi le notizie in merito alla capacità di sostenere i cassa integrati...ovvero sembra che siano finiti i soldi °__° (Ehm...però LUI ha detto che adesso c'è la ripresa...mah...)
Il tutto mentre si parla di manovre finanziarie per creare la Banca del Mezzogiorno...uhm....speriamo almeno che la mafia, la camorra, la 'ndrangheta e compagnia bella continuino a fatturare alla grande...






(*): beninteso, anche se teoricamente non avrei dovuto farlo, in merito all'autoradio della mia Focus, non ho mai pagato il regio decreto n. 246 del 21 febbraio 1938, ovvero il tributo sulla detenzione di apparati atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del relativo utilizzo. Cioè quella cosa nota come canone rai.. vale anche in questo caso il legittimo impedimento?

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...