domenica 14 ottobre 2007

..:: Vecchi? ::..

Il post di oggi ho deciso di incentrarlo su questa strana malattia. Beh, avevo anche una mezza idea di parlare delle strade venete e di alcune simpatiche situazioni che capita di vivere o vedere. Ma poi ci ho ripensato e, anche sull'onda di ciò che ho visto oggi, ho deciso di parlare di vecchiaia. Stamattina ho fatto una piccola capatina a Tessara dov'era in corso una manifestazione/fiera. Ok, ammetto di esser andato lì principalmente per trovare Silvia...ad ogni modo ho visto numerose bancarelle gestite da persone anziane (idem per quella a cui partecipava la splendida ragazza di cui sopra ^_^) che proponevano articoli di artigianato creati da loro: zoccoli, merletti, pizzi, suppellettili, monili.. Oggetti che producono per passione e per tenere viva una tradizione che invece, lentamente, sta andando smarrita. Come se non ne avessimo più bisogno, troppo tesi a guardare avanti, al futuro. E sinceramente mi ha fatto piacere notare come invece proprio i vecchi, gli "inutili" vecchi normali riescano a farle sopravvivere queste tradizioni, queste usanze popolari. E al contempo, sempre in tema anziani, mi ha colpito e fatto piacere osservare il guardiano (sempre se lo è..) del parco degli alpini di padova mangiare con noi. In fondo, sono tra le persone che più di tutte vivono la solitudine. Non lavorando hanno meno contatti con il prossimo, una vita meno dinamica. E se poi non sono in salute...beh...è un casino. Osservando questo tizio di cui ignoro il nome mangiare assieme a noi, 10 ragazzi di 22-26 anni, mi son ritrovato a pensare come basti anche poco per farli sentire un po' più vivi, meno abbandonati. Più partecipi. E contemporaneamente mi sono accorto di dedicare troppo poco tempo ai miei di anziani, ai miei nonni... Infine, un'ultima considerazione che mi sento di fare sugli anziani è di natura pratica. Perchè non creare un circuito di case gestite da anziani? Alla fin fine sono tanti i lavoratori e gli studenti che vivono fuori casa. Visto che per lo più sono gli anziani a possedere le case (la gente di adesso riuscirà a permettersele solo a mutuo estinto...che è tutto dire...) perchè non ospitare studenti e lavoratori? Magari avrebbero compagnia a pranzo o qualche sera. Qualcuno che li ascolta quando hanno voglia di chiacchierare, qualcuno che a loro un po' può provvedere e a cui, a loro volta, possono provvedere sentendosi così un po' più utili al mondo. Uno scambio, in un certo senso. Avrebbero nuovamente un ruolo, qualcosa da fare. Si scrollerebbero un po' di dosso l'etichetta di categoria "inutile" e "invisibile" che sembrano avere. Una cosa stupida in realtà, anche perchè tutti prima o poi saremo anziani. Alcuni addirittura fanno finta di essere meno anziani di quel in realtà sono (basta pensare al nostro giovane ex premier..) mentre certi altri sembrano non invecchiare mai. Semplicemente spariscono dalla scena. O si ritoccano. Soprattutto "le" vips. Mi domando come sarà Jenna Jameson (una a caso) da vecchia...ve la immaginate? Di sicuro sarà scandalosamente ricca...

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...