sabato 10 maggio 2008

..:: Lobby? No, grazie ::..

Dunque, in codesti giorni ho notato come lentamente ma inesorabilmente il prezzo della benzina continua a salire. E non mi piace affatto.
Così come non piace notare alcune cosucce qua e là, semplici indizi, che fanno ben comprendere come sia "potente" e pericoloso il potere delle lobby e delle mega-multi-aziende che, nell'ombra, tramano.
Per dire, oggi, girovagando all'interno dell'Emisfero (un centro commerciale a Scorzè, very vicino a Trebaseleghe) ho disperatamente cercato di trovare delle borse: avete presente quei borsoni che un tempo si usavano per trasportare la spesa? Ampie, grandi, resistenti, che non ti segano le dita nemmeno se sono stra-cariche? Ecco: proprio quelle! Però..non ne ho visto da nessuna parte. Analogamente, nessuna traccia di scatoloni per metterci la spesa.
Idem all'Iper di Castelfranco Veneto.
E allora la mia mente bacata e paranoica inizia a ipotizzare una malsana teoria...che parla di complotti e piani malbagi. Ancor di più di quelli messi in atto dai puffi.
Quasi che certe lobby innominate volessero obbligare la gente ad utilizzare le borsette dei centri commerciali, forzandoli a sprecare...
Ad un certo punto del mio girovagare, per dire, ho notato una signora, circa sui cinquant'anni, che nel carrello aveva le suddette borse. Mi sono avvicinato cautamente e ho esordito con un cortese "Mi scusi...". "Mi dica", ha risposto lei sorridendo. "No, niente di chè...solo...ho visto nel suo carrello che lei ha delle borse...". Lei a quel punto si è irrigidita ed è sbiancata. "Maledizione...mi hanno scoperta!!!", ha borbottato. Poi ha afferrato il carrello e me l'ha scagliato contro fuggendo nella direzione opposta gridando: "Bastardo! Non mi prenderai mai!!! Maiiii!!". Sono rimasto basito mentre lei fuggiva spintonando gli altri clienti, dirigendosi verso il banco pescheria...
Vabbè...non è andata proprio così: non era il banco pescheria ma l'ortofrutta...però immagino che qualcosa di malsano sia accaduto ai venditori di codeste borse se non se ne trovano più in giro. "Perchè?", mi domando io. Perchè la gente non deve sapere, non deve riutilizzare? Perchè deve sprecare? Già. E quindi, eliminiamo tutte le forme "sensate" di utilizzo dei materiali e forziamo la gente a comperare in un certo modo. Ecco allora prodotti in bottiglie di plastica (che deriva dal petrolio), borse esclusivamente in plastica, confezioni di plastica....e poi il petrolio va su...
Ma tanto, il petrolio è infinito....o no?
Al contempo, succede poi che di riutilizzo si parli sempre troppo poco, così come dei pericoli derivanti dall'uso abituale di certe sostante. Analogamente sulle fonti di energia alternativa, ancora troppo poco incentivate....mentre poi di nascosto si torna al nucleare, come denuncia GreenPeace. "Perchè no?", mi direte. "Perchè non vi installate una centrale in casa?", rispondo io. Piuttosto io vorrei avere qualche bel investimento sul solare o sull'eolico. O anche solo modi diversi di sfruttare l'energia. Che di certo ci sono. Basti pensare alle auto, ai consumi ridicoli che hanno....
Ma tanto, le aziende e le multinazionali, perchè dovrebbero sforzarsi di cambiare lo stato delle cose? Perchè sono buone? Uhm...potrebbe essere...ci sarà pure qualche multinazionale dal volto umano. L'ultima penso sia stata la "Dal Monte". Ricordo ancora l'uomo "Dal Monte" che diceva "si". Poi è sparito, certo, probabilmente sotto inchiesta per reati relativi a pratiche di schiavismo, pedofilia ed eccesso di cannibalismo agonistico...però almeno c'era una faccia. Altro che Francesco Amadori...
Comunque sia, vaccate a parte, in fin dei conti per le aziende l'unico scopo di vita è fatturare. E sono pure tutelate per farlo. Anche nel caso contribuiscano a innescare meccanismi che portino al danneggiamento del pianeta...e ciò non è bello. No no...
Per cui, un appello, cerchiamo di ri utilizzare di più e di cercare di boicottare un poco queste perverse dinamiche del mercato.
O, se proprio non ci riusciamo, magari facciamoci pagare, freghiamoli con le loro stesse armi. Per dire, io li accetterei dei compensi per tappezzare la mia auto di pubblicità...se proprio l'unica via è sprecare, allora datemeli voi (-> lobby) i soldi per sprecare e realizzare quel sano desiderio di un mondo "finito" che auspicate.

PS: avete letto questa notizia qui : un genio...davvero un genio...

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...