sabato 30 agosto 2008

..:: Offerte!! ::..

In questi giorni fioccano le notizie riguardanti grandi investimenti e movimentazioni di capitali. Da un lato le trattative per i diritti del calcio e dall'altro per la CAI (non gli alpini...). Quanto al calcio, leggevo qui dell'accordo tra RAI e Lega calcio: non male direi! Più o meno l'equivalente di 27.500 mensilità di un operaio medio. Alla faccia dei soldi dilapidati inutilmente....visto che si tratta di soldi "statali", dico io, perchè non essere parsimoniosi. Soprattutto in periodo di crisi. Non dico di non spendere o di sondare l'opinione di tutti gli abitanti del Bel Paese però, cavolo, mettiamo dei paletti. Oltre i 5 milioni non si spende. Quelli del calcio vogliono di più? Benissimo, che vadano su satellite ecc...per non dire in un altro posto. Piuttosto spendiamo 5 milioni per altri sport. Non dico di trasmettere tornei di badminton in prima serata ma ogni tanto un po' di basket, di pallavolo, di altro non sarebbe male. Per dire, un torneo di pornostar in topless che giocano a beach volley non credo che spiacerebbe e sicuramente costerebbe meno.
Come poteva costarci meno l'affare CAI, cioè la nascita della Compagnia Aerea Italiana. Che costerà a noi, ricordiamocelo. Perchè in fondo è facile parlare dal pulpito e sorridere e dire che va tutto bene, che non è stata "svenduta l'Alitalia come volevano fare quegli sporchi comunisti di prima". Quell'azienda era fallita. Da anni. E nessuno c'ha mai fatto niente. Anzi, hanno continuato a mangiarci sin dai tempi di Malpensa e via così per anni. Poi, si son stancati. Hanno usato la situazione come leva per scardinare il governo precedente e per guadagnarci ancora. Certo, pure il governo precedente ha responsabilità forti, non dimentichiamolo. Non è che si siano dimostrati molto efficaci...per dire, pure Di Pietro era ministro delle infrastrutture ma non ricordo sui provvedimenti in materia... Nemmeno son stati tempestivi nello spiegare cosa stava accadendo, tipo con un comunicato a reti unificate o che ne so. No, il nulla... E ora? Ora non cambierà nulla. Chi potrà guadagnarci ci speculerà sopra e morta lì. Tanto, son soldi nostri. Anche perchè, dai, chi mai andrebbe a comperare una società fallita ed indebitata per circa un miliardo di euro?
Mi spiace comunque per noi stessi.
Ad ogni modo, sempre restando in tema di offerte, ne approfitto per una mia personale: gatti!!!
Ebbene sì, regalo gattini! Ne ho ancora 6, di 8, da dare via. Se qualcuno è interessato o conosce persone che sono alla ricerca di animali domestici o anche centri che potrebbero volerne...qualunque cosa insomma...contattatemi! Ok? Ci conto eh?

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...